Per offrirti un servizio migliore, questo sito utilizza cookies. Chiudendo questo avviso autorizzi l'uso dei cookies.

Il galateo

Non bisogna considerare il galateo un insieme di regole fossilizzate e formali, anche se i tempi cambiano e insieme ad essi i costumi. Oggi più che mai il galateo moderno deve rappresentare lo stile di vita, perché questo termine, sta a indicare educazione, propensione al rispetto per gli altri, stile e intelligenza.

Le regole che non devono mai essere dimenticate:

- Non si può non invitare chi ci ha invitato al suo matrimonio. E' una di quelle scortesie che proprio non si può fare, a meno che non si abbia intenzione di chiudere i rapporti.

- All'uscita della chiesa non dimenticate mai di salutare e ringraziare gli invitati.

- Durante il ricevimento passate tra i vostri ospiti e scambiate qualche parola con tutti.

- Non dimenticate le bomboniere che la sposa dovrà consegnare.

- Se gli sposi ritardano il loro arrivo al luogo del ricevimento la mamma della sposa avrà il compito di ricevere gli ospiti e fare le funzioni della padrona di casa.

- Evitare nastri, clacson, tagli di cravatta, lanci di giarrettiere etc. etc.

- Evitare di dividere gli invitati tra chi può partecipare al ricevimento e chi no. E' preferibile non invitare proprio al matrimonio quelli che volete escludere dal ricevimento.

Le regole che possono non essere più prese in considerazione:

- Si può evitare di offrire la tradizionale torta nuziale preferendo dei variegati dessert.

- La famiglia della sposa non è più obbligata a pagare la maggior parte delle spese.

- E' accettabile richiedere i contanti.

- Si può scrivere sulle partecipazioni dove andare a reperire il regalo.

- Non è più vietato per lo sposo vedere anticipatamente l'abito della sposa.

 

 

 

Consigliato da Matrimonio.com