Per offrirti un servizio migliore, questo sito utilizza cookies. Chiudendo questo avviso autorizzi l'uso dei cookies.

Articoli

Semisferico, piccolo e tondeggiante, a cascata, con fiori misti o a gambo lungo. Avete già scelto quale sarà il vostro bouquet?

  

Il bouquet completa il look di ogni sposa regalandole quell’irrinunciabile tocco di romanticismo. Ma come fare a scegliere quello giusto?

Innanzitutto tenendo a mente alcune regole; prima fra tutte quella di scegliere unicamente i fiori di stagione. “Fiori giusti al momento giusto”, dunque, per evitare di ottenere un bouquet molto costoso ma di breve durata.

Altro punto fondamentale nella scelta del bouquet è quello di adeguarlo alla fisicità della sposa: un bouquet a cascata è perfetto per le spose alte e longilinee ma poco adatto a chi è bassa e rotondetta.

Last but not least, il bouquet deve essere coerente con abito e stile di nozze.

Proprio riguardo a questo ultimo punto abbiamo voluto presentarvi schematicamente il tipo di bouquet che meglio si accorda ad un determinato mood.

Il bouquet che per eccellenza rappresenta la sposa romantica è quello dalla forma semisferica, composto da tante roselline con diverse aperture di boccioli.

Questi fiori ben si abbinano agli abiti romantici per eccellenza, quelli con gonne ampie e voluminose.

La location, neanche a dirlo, deve essere da favola. Quale luogo migliore di un castello per accogliere al suo interno una vera principessa?

La sposa che opta per un matrimonio easy non può che desiderare un bouquet piccolo, tondeggiante e non troppo impegnativo. Stessa cosa dicasi per l’abito: corto semplice e sbarazzino che ben si adatta a nozze celebrate con rito civile.

Banditi anche i ricevimenti troppo pomposi. Nel matrimonio easy meglio invitare tutti ad un brunch!

Il matrimonio shabby chic ha una smisurata predilezione nei confronti dei toni pastello e il bouquet non può che rispettare questo diktat con la sua selezione di fiori di stagione.

Nei toni cipria, l’abito della sposa shabby chic la dovrà far sentire a suo agio anche quando deciderà di sedersi elegantemente sul prato...

Non tutte possono permettersi un bouquet a cascata. La figura alta e slanciata, infatti, è un presupposto imprescindibile per portare con disinvoltura questo tipo di bouquet.

A sirena o con strascico, gli abiti con queste linee sono perfetti per chi ha un portamento da modella.

      

 

Consigliato da Matrimonio.com