Per offrirti un servizio migliore, questo sito utilizza cookies. Chiudendo questo avviso autorizzi l'uso dei cookies.

Articoli

Il permesso SIAE

IL PERMESSO SIAE E’ OBBLIGATORIO?
Il permesso SIAE è obbligatorio
 ed è a carico di chi organizzerà l’evento. In caso di assenza del permesso il titolare del ristorante/villa dove vi sposate può vietare la nostra esibizione. In casodi matrimonio quindi il permesso SIAE è a carico degli sposi.

QUANTO COSTA IL PERMESSO SIAE?
Il permesso SIAE per il matrimonio ha un costo che varia a seconda di 3 fattori:

1) il numero degli invitati
2) la categoria della location ( se appartiene alla categoria lusso la tariffa aumenta )
3) la tipologia di intrattenimento ( con o senza il ballo )

COME OTTENERE IL PERMESSO SIAE?
Per ottenere il permesso SIAE dovete recarvi nell’ufficio SIAE più vicino al luogo del ricevimento con un documento di identità.

Oltre al pagamento del permesso SIAE dovrete versare una cauzione.

Insieme al  permesso vi verrà consegnato il bordereau, un modulo che dovrete dare a noi il giorno stesso del matrimonio e che, dopo averlo compilato con i nostri dati e le canzoni da noi eseguite, vi restituiremo a fine evento. Entro una settimana dovrete tornare all’ufficio SIAE e, dopo aver consegnato il “bordereau“ vi verrà restituita la cauzione. E’ da sottolineare che in qualche caso può essere il titolare della location ad occuparsi delle pratiche SIAE.

In questi casi è opportuno verificare che:

1) il permesso venga realmente fatto
2) venga rilasciato ai musicisti il bordereau da compilare.

Da gennaio 2014 è finalmente possibile ottenere il permesso SIAE online, pagando con carta di credito o con bonifico bancario.

Consigliato da Matrimonio.com